Landini SERIE 5H T4I Nuovo

CondizioniNuovo
CV90-100-110-115
DescrizioneLa Serie Landini 5H si rinnova nelle motorizzazioni con l’introduzione dei nuovi Perkins 854E-E34TA Common Rail a 2 valvole e 4 cilindri con Turbo-Aftercooler e cilindrata di 3.400 cm3. L' innovativo sistema di riciclo dei gas di scarico, riduce alla fonte le emissioni di ossido di azoto, senza dover ricorrere ad un additivo liquido per rispettare la normativa Tier4 Interim. La tecnologia all’avanguardia in questi motori fornisce significativi miglioramenti in termini di potenza, coppia e consumi di carburante. La serie 5H è disponibile nei modelli 90, 100, 110 e 115 con potenze comprese tra gli 85 e i 113 CV, trasmissione H-M-L elettroidraulica (T-Tronic) e Presa di Forza anch'essa a comando elettroidraulico. La nuova motorizzazione è affiancata ad un restyling complessivo della serie, che introdurrà un nuovo design del cofano anticipando l’innovativo family feeling che caratterizzerà le future gamme di trattori Landini. Anche l’interno della cabina è rinnovato, con un importante miglioramento dell’ergonomia e del comfort complessivo di questi trattori, nati per un utilizzo intensivo in campo aperto e nelle attività aziendali. La macchina è disponibile anche in versione con piattaforma ammortizzata. La Serie 5H (Tier 4i) è equipaggiata della nuova generazione di motori Perkins 854E-E34TA a 4 cilindri con iniezione elettronica Common Rail che sviluppano potenze tra gli 85 e i 113 CV. Con 3400 cm3 di cilindrata e 2 valvole per cilindro, sono tutti dotati di Turbo-Aftercooler e rispettano le normative Tier 4 Interim grazie all'innovativo sistema di riciclo dei gas di scarico, EGR con filtro DPF. La gestione elettronica del motore abbinata al sistema Dual Power permette di incrementare automaticamente la potenza e la coppia disponibili sia alla Presa di Forza che in trasporto sotto carico, in condizioni di lavoro difficii. Il cofano con le nuove linee anticipa il futuro family feeling Landini e grazie alla completa apertura frontale permette di accedere agevolmente al motore per le operazioni di service. Il 5H prevede un cambio base (Speed Four) a 4 marce per 3 gamme, con inversore idraulico, Reverse Power Shuttle. Al cambio base è associato il modulo T-Tronic con 3 gamme Power Shift H-M-L sotto carico, innestabili utilizzando i pulsanti verdi presenti sulla leva del cambio e che insieme all'inversore rendono disponibili 36 velocità avanti e 12 retromarce. Su richiesta il superriduttore, aumenta il numero complessivo di velocità a 48AV + 16 RM. Il DE-CLUTCH CONTROL (pulsante arancione sulla leva del cambio) e il REVERSE POWER SHUTTLE (leva inversore a volante) agevolano rispettivamente l'innesto e l'inversione delle marce senza l'uso del pedale della frizione.L'inversore idraulico a gestione elettronica gode di un'importante innovazione; il potenziometro (shuttle modulation control), posto sul cruscotto, permette all'operatore di variare la reattività in maniera progressiva, agendo sul gruppo frizioni in funzione dell'attrezzatura impiegata o delle condizioni del terreno. La cabina "Total View", pur mantenendo la stessa estetica delle versioni precedenti, è stata però oggetto di un importante restyling interno, volto a rendere l'ambiente di guida più confortevole e luminoso. L'aspetto del posto di guida è completamente regolabile con il sedile pneumatico di serie e con il nuovo cruscotto che, essendo solidale al volante, ne segue la regolazione per tenere sempre sotto controllo il funzionamento del trattore. Gli allestimenti interni sono eleganti, moderni, dal design automobilistico e la disposizione dei comandi segue gli standard ergonomici più attuali. Il conducente è isolato dall'ambiente esterno da vetrate di cristallo atermico e da un'elevata pressurizzazione a cui si aggiunge, sul tetto, un sistema di ventilazione ed aria condizionata con filtri ai carboni attivi. La ventilazione naturale è garantita dal parabrezza anteriore e posteriore apribili, mentre sul tetto una botola trasparente favorisce la visibilità nelle operazioni con carico frontale. Il nuovo circuito idraulico ha una portata massima totale che arriva fino a 82 l/min (sollevatore+sterzo). I distributori idraulici disponibili sono 4 con i comandi, a leva posti a destra del conducente. Due sono comandati da leva joystick utile per azionare un eventuale caricatore frontale o un sollevatore anteriore. I restanti due con comando a leva normale garantiscono grande versatilità e produttività nell’utilizzo degli attrezzi .
LinkVai al sito del produttore...
Opzioni
[Please, accept cookies]
Richiedi informazioni
 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa